3 giugno 2010

Firenze, Settignano, Coverciano.

In bella compagnia (Giuseppe, Michele, Mario, Santo, Sergio) ho riassaggiato un po' di sana collina fiorentina sotto un cielo plumbeo ed una pioggia sottile e noiosa. Partenza e dopo 2 km inizia la salita per le Cave di Maiano, sotto Fiesole. Arrivati in cima, giù verso il bosco che riporta, salendo, verso la strada che scende da Fiesole a Ponte a Mensola. 
Dopo poco, usciamo a sinistra e imbocchiamo lo stradello semi sterrato che sale verso Settignano. Eccoci sotto il castello con una veduta di Firenze, benchè non illuminata dal sole, mozzafiato. Tutta discesa per qualche km, eccoci dietro il Centro Tecnico di Coverciano, con la stradina che ci riporta all'anello del Campo di Marte, per poi rientrare al Campo Ridolfi. Abbiamo tenuto un discreto ritmo in pianura e in salita ho cercato di mantenere il passo sempre costante, per quanto possibile mente Mario Giuseppe e Santo nelle salite allungavano di brutto. Sempre bello fare queste uscite in compagnia di gente che va come te o più forte. Per il 
momento basta allenamenti specifici, mi dedico ora per due giorni a potenziamento della parte superiore (corpo libero, senza pesi) e stretching.

Vedi l'attività su RunSaturday


Distanza (km)13,062
Tempo (Ore:min:sec)01:14:44
Ritmo media(min/km)05:43
Ritmo più veloce (min/km)03:43
Frequenza Cardiaca Media153,478
Salita/Discesa (m)+370,742/-380,247
Calorie1169
Meteo19°c, Pioggerella, Vento 0Km/h, Umidità 73%

5 commenti:

Simone e Anita ha detto...

Che posti ragazzi... i nostri colli sono troppo ripidi

ciro foster ha detto...

Bellissimo, ci si potrebbe inventare una gara...oppure c'è gia?ciao.

Daniele ha detto...

@ Simone e Anita Ogni territorio ha la sua caratteristica e anche da voi ci sono dei posti stupendi, qualche gara l'ho fatta anch'io in Veneto, oltre la maratona a Venezia.

@ Ciro Considera che i percorsi che facciamo sono tutti segnati con frecce a terra vecchie di tante "edizioni", quindi sono percorsi sfruttatissimi.

theyogi ha detto...

per un toscano 'il collinare' è un must... :) podista fortunato!

Daniele ha detto...

Vero Yogi, come per un emiliano la pista è il suo habitat ideale.

Related Posts with Thumbnails