24 ottobre 2010

GARA Trofeo Le Panche - Firenze

Domenica cupa e umida, pioggerella fitta a tratti. Il ritrovo per questa rinomata gara fiorentina organizzata in maniera perfetta dal GS Castelquarto Le Panche,  vede oggi la partecipazione di numerosi atleti, poichè inclusa nel calendario UISP come Campionato Toscano di corsa su strada. Dopo i rituali del ritiro pettorali e pubbliche relazioni inizio con Michele la fase di riscaldamento, in verità abbastanza breve, appena 20', ma così è. Pronti, via ed è subito salita, non troppo ripida ma continua per (sigh...) 6 km! Era qui che si doveva fare la gara, passo breve ma continuo invece mi faccio ingannare dal ritmo di altri atleti e allungo il passo. Per 3 km cuore in gola ma tengo il ritmo discretamente, poi fino al 6° è un calvario, mi mancava proprio la "spinta" che bisogna avere in salita, ritrovo il passo costante dopo tre brevi tratti camminati, ma in questo tratto perdo tanto, troppo tempo che mi sarà difficile recuperare. Ristoro in cima al colle in corrispondenza della chiesa di Cercina (nella foto), poi finalmente la discesa, dove letteralmente mi butto con l'intenzione di recuperare lo svantaggio di minuti accumulato e i rimanenti km al traguardo li percorro a circa 4'25"/km di media. Tempo finale 1h 7' 41" con una media totale di 4'59". Non male ma per rientrare in premiazione in questa gara bisognava chiudere intorno all'ora, o poco più e io ho dato il 100%. Ho gestito male la prima parte, lavorerò ancora per correggere questi errori che faccio, guarda caso, sempre nella prima parte della gare.



7 commenti:

web runner ha detto...

Splendido il trofeo lepanche anche se durissimo.
Se non ero a lavorare sarei stato sul percorso a dare una mano visto che è organizzato dalla mia società.
Quest'anno me lo son perso.
L'anno scorso tempo intorno all'ora, ma tanta fatica.
Stefano

Daniele ha detto...

Poi quest'anno ancora più partecipanti per il Campionato Toscano. Questa gara la corsi nel 2000 ma non ricordavo assolutamente la qualità del percorso.

theyogi ha detto...

d'imparare non si finisce mai, fortunatamente! bella Dom, anche se grigia...

Daniele ha detto...

@yogi Per te è stata una domenica splendente a Venezia!

Marco C. ha detto...

Ormai ci stai facendo conoscere la Toscana con tutte queste belle corse e te ne sono grato ;). La cosa che mi stupisce (in senso buono) è che in certe circostanze, anche con la tua esperienza, ci si fa comunque sempre prendere dalla foga iniziale :). Come dice yo', non si finisce ma di imparare, in tutti i sensi!!

Daniele ha detto...

Grazie del complimento Marco, credo che la parte paesaggistica e/o naturalistica della corsa, specie negli allenamenti, sia fondamentale soprattutto per la mente. La cosa che ti fa stupire, per me ormai è consuetudine: mi risulta difficilissimo gestire la parte iniziale delle gare. Rimedi conosciuti: training autogeno, yoga o... PRUDENZA + CONCENTRAZIONE! Non è facile.

nino ha detto...

giusto per sapere nel caso dovesse servire, ma qualche indirizzo dove mangiare bene e spendere il giusto in quel di firenze ?
grazie

Related Posts with Thumbnails